Holidoit Logo

Cose da Fare e Vedere a Livigno: 7 Luoghi da Non Perdere

21 novembre 2023 8 minuti di lettura

Cose da Fare e Vedere a Livigno: 7 Luoghi da Non Perdere

Dai paesaggi alpini mozzafiato alle attività all'aria aperta e alle prelibatezze culinarie, Livigno ha tutto ciò che serve per rendere il vostro viaggio indimenticabile. Ma se avete poco tempo e non volete rinunciare ai luoghi imperdibili? Ecco 7 posti da vedere assolutamente a Livigno e dintorni.

Contenuti

1. Lago di Livigno: riflesso di serenità nelle alpi

Iniziamo il nostro viaggio con uno dei gioielli naturali più spettacolari: il Lago di Livigno. Questo specchio d'acqua incantato a due passi dal paese cattura lo spirito della montagna e vi offre uno scenario mozzafiato. Immaginatevi passeggiare lungo le sue rive tranquille, circondati da maestose vette e riflessi cristallini. 

Durante l'estate, il lago offre l'opportunità di praticare sport acquatici come il kayak e la pesca e la possibilità di godere dell’aria fresca e della vista da una comoda sedia sdraio; in inverno, invece, l'intera zona si trasforma in un paesaggio incantato; un tempo, gli abitanti della valle pattinavano sulla superficie del lago ghiacciato, ora quest'attività non è più permessa e, per gli appassionati, è di gran lunga più sicuro scegliere la pista di pattinaggio nel centro del paese. 

Dal lago partono diversi percorsi per trekking e gite sulle montagne che circondano la valle; i sentieri che percorrono le rive di questo specchio d’acqua offrono scenari spettacolari della natura che si rifrange nelle acqua cristalline, creando giochi di luce e riflessi degni di un dipinto

2. Sentiero Val Federia: un viaggio nella natura Incontaminata

Per gli amanti dell'escursionismo e della natura, il Sentiero della Val Federia rappresenta un'esperienza unica. Questo percorso vi porterà attraverso panorami da togliere il fiato, tra pascoli alpini punteggiati di fiori colorati e torrenti di montagna che scorrono placidi. Lungo il percorso, potreste persino imbattervi in alcuni animali selvatici come i camosci, specialmente nelle prime ore del mattino, quando i turisti sui sentieri sono ancora pochi e distanti. 

L'escursione è di livello medio-facile, lunga 12,5 chilometri e con un dislivello di circa 400 metri nel punto più alto; i sentieri possono essere percorsi a piedi in un’ora e 10 minuti, oppure noleggiando una mountain bike o una e-bike per godere delle bellezze della valle facendo un’esperienza nuova pedalando tra pascoli e boschi.

Lungo il sentiero si trova anche l’Agriturismo Federia, un agriturismo dove è possibile rifocillarsi e gustare piatti tipici della tradizione montana.

Raggiungendo la cima, godrete di una vista panoramica che vi lascerà senza fiato, con laghi alpini che brillano come gemme preziose sotto il sole.

3. Mottolino Fun Mountain: avventura per tutti i gusti

Se siete in cerca di avventura e adrenalina, non potete perdere una visita alla Mottolino Fun Mountain. Questo parco delle meraviglie offre una serie di attività emozionanti, dalla mountain bike al downhill estivo. Immaginate di sfrecciare lungo sentieri tortuosi, saltando tra radici e rocce, con il vento che vi accarezza il viso mentre attraversate paesaggi mozzafiato. 

Mottolino è anche partner di Bike Livigno, la scuola per chi vuole imparare le basi del downhill o per chi ha già dimestichezza con la disciplina e cerca un istruttore per migliorare la propria tecnica 

Se visitate Livigno in inverno, la Mottolino Fun Mountain si trasforma in un paradiso per gli sciatori e gli snowboarder, con piste perfettamente curate, strutture moderne, scuole di sci e snowboard e rifugi per chi non vuole rinunciare al piacere di un pranzo oltre i 2.000 metri di quota, anche senza sciare.. 

Indipendentemente dalla stagione, questo luogo vi garantirà un'esperienza indimenticabile.

4. Malga Alpisella: gusto autentico tra le montagne

Nel cuore delle maestose vette di Livigno si trova un gioiello culinario che cattura l'essenza stessa della tradizione alpina: la Malga Alpisella. Questo incantevole rifugio montano offre un'esperienza gastronomica unica, dove i sapori genuini e i profumi della cucina locale si fondono con l'atmosfera rustica e accogliente della malga. 

Potrete pranzare seduti al tavolo all'aperto, circondati da prati verdi e avvolti dalla brezza fresca di montagna, mentre gustate piatti preparati con ingredienti locali e amorevole cura. Dai formaggi stagionati alle zuppe tradizionali, passando per gli affettati prelibati, ogni boccone vi trasporterà in un viaggio attraverso i sapori autentici delle Alpi. 
La Malga Alpisella non è solo un ristorante, ma un vero e proprio viaggio nella tradizione culinaria di Livigno, dove ogni piatto racconta una storia di passione per la buona cucina e rispetto per la natura circostante.

La Malga è anche un punto di riferimento per tutti coloro che scelgono il trekking verso le sorgenti del fiume Adda, un percorso facile che si sviluppa tra pascoli erbosi, perfetto per chi dopo pranzo vuole fare una passeggiata per digerire, in uno scenario davvero unico. 

5. Passo dello Stelvio: una strada da sogno tra le vette

Il Passo dello Stelvio non è solo una strada panoramica spettacolare, ma anche un autentico paradiso naturale incastonato tra le vette delle Alpi. Questo luogo incantevole offre un ambiente naturale incontaminato, dove la flora e la fauna alpine si fondono armoniosamente con il paesaggio circostante. 

Mentre percorrete la strada, sarete circondati da prati rigogliosi, boschi di conifere e fiori alpini colorati che dipingono un quadro strabiliante di bellezza naturale. Gli amanti della fotografia avranno l'opportunità di catturare scatti unici di fiori che sbocciano tra le rocce e scorci suggestivi di laghi cristallini. 

L'aspetto naturalistico del Passo dello Stelvio offre un'esperienza di immersione totale nell'ambiente circostante, dove ogni angolo rivela un dettaglio affascinante della bellezza incontaminata delle Alpi.

Lungo il percorso, troverete punti panoramici perfetti per scattare foto indimenticabili e ammirare la bellezza della zona. La sensazione di conquista raggiungendo la cima del passo è impagabile, e vi lascerà con ricordi indelebili della vostra visita a Livigno.

6. Carosello 3000: una montagna di avventure

Per un'esperienza completa a Livigno, non potete perdervi il Carosello 3000. Questa area dedicata a sport e intrattenimento copre tutto il versante della montagna e offre una varietà incredibile di attività sia in estate che in inverno. 

Durante la stagione estiva, esplorate i sentieri in mountain bike o partite per un'escursione a piedi tra i panorami mozzafiato che si vedono dalla cima. In inverno, il Carosello 3000 si trasforma in un vero e proprio paradiso per gli sciatori, con piste adatte a tutti i livelli di abilità ad un passo dal cielo. 

Ma la vera gemma di questa destinazione è la vista panoramica dalla vetta, che vi regalerà una prospettiva unica delle montagne circostanti e vi farà sentire in cima al mondo: un’esperienza unica da fare a Livigno.

7. Crap de la Parè: vedere Livigno da una prospettiva nuova

L'escursione al Crap de la Parè da Livigno è un'avventura che vi porterà verso le vette più alte dell'area, regalandovi panorami spettacolari e un senso di realizzazione gratificante. 

Questo itinerario escursionistico vi condurrà attraverso sentieri pittoreschi e ben curati, mentre vi immergete nella bellezza naturale delle Alpi. Lungo il percorso, vi troverete circondati da una varietà di paesaggi, dalle valli lussureggianti ai pascoli alpini punteggiati di fiori colorati. Man mano che guadagnate quota, la vista si aprirà su panorami da cartolina sulle montagne, mentre il vento vi accarezzerà il viso. 

Raggiungere il belvedere del Crap de la Parè vi ricompenserà con una vista panoramica che vi farà sentire in cima al mondo, un'esperienza che vi farà apprezzare appieno la magnificenza delle Alpi e la bellezza selvaggia di Livigno.

La maggior parte del percorso si snoda tra prati e pascoli, lontano dai boschi e in pieno sole; si consiglia sempre di partire con un cappello per proteggere la testa e con una buona scorta di acqua perchè lungo il sentiero non ci sono fontanelle da cui fare rifornimento.

Per iniziare il trekking si può partire dal Passo d’Eira, lasciando l’auto nel comodo parcheggio, oppure dalla cima della funivia Mottolino. Per chi sceglie la seconda opzione, poco distante si trova anche il rifugio M’eating point dove ristorarsi e riprendere le forze alla fine della camminata.

In inverno, per chi cerca un’esperienza nuova e adrenalinica, è possibile  raggiungere la croce del Crap de la Parè con un'escursione in motoslitta, guidando tra scenari innevati e pendii scoscesi che regalano panorami quasi lunari: un’esperienza unica da vivere almeno una volta nella vita.


 

Conclusione

Livigno è una perla incastonata tra le montagne della Valtellina che offre esperienze per tutte le stagioni e per tutti i gusti: sia che cerchiate relax e tranquillità nella natura, sia che vogliate sport adrenalinici e divertimento, a Livigno troverete sicuramente attività che rendano indimenticabile la vostra vacanza!
 


Holidoit
Holidoit

Il team di autori di Holidoit

Trovi Holidoit su:

Condividi

Segui Holidoit