Holidoit Logo

Bidet della Contessa in Val di Mello: scenari mozzafiato a due ore da Milano

22 settembre 2023 6 minuti di lettura

Bidet della Contessa in Val di Mello: scenari mozzafiato a due ore da Milano

La Val di Mello è una meta ideale per gli amanti della natura e delle attività all'aria aperta. 

Molte persone visitano questa valle per praticare l'arrampicata sportiva su roccia o per fare escursioni lungo i sentieri che conducono a luoghi panoramici mozzafiato come il Bidet della Contessa, un piccolo lago dalle acque color smeraldo in cui si riflettono i boschi creando giochi di riflessi e luci… super-instagrammabili, come direbbe qualcuno! 

Contenuti

Val di Mello: come arrivare

La Val di Mello si trova in Lombardia, in provincia di Sondrio, alla fine della Val Masino, sul lato nord della Valtellina.

Per arrivare, dovete percorrere la statale SS 36 che da Lecco arriva fino a Colico seguendo la sponda est del Lago di Como. Già solo questa strada merita una menzione d’onore per le viste spettacolari sul lago da punti panoramici nascosti tra i paesini.

Arrivati a Colico dovete proseguire verso Sondrio e prendere una deviazione a sinistra nella zona di Ardenno. Dopo circa 15 chilometri arriverete nel comune di Val Masino, nella località San Martino. Questo è il vostro punto di partenza.

Le amministrazioni locali infatti sono molto rigide per quanto riguarda l’accesso in auto alla Val di Mello e sono permessi solo 40 veicoli al giorno, con un pass che costa 10 euro.

Parcheggiate in località San Martino, in una zona a ore (raccomandazione: portate con voi della moneta per il parcometro) e iniziate la vostra camminata che in 20 minuti vi porterà dal paese fino all’inizio della valle dove potrete iniziare il vostro trekking.

Panorama della val di mello in autunno

Escursioni in Val di Mello

La Val di Mello è la riserva naturale più grande della Lombardia e offre attività ed escursioni per tutti i livelli e per tutti i gusti: passeggiate immerse nel verde per chi vuole rilassarsi e ammirare la natura e perfette anche per i bambini grazie ai sentieri larghi e battuti, fino alle pareti verticali di roccia per gli appassionati dell'arrampicata.

Camminando sulla via principale, dopo circa mezz’ora si raggiunge il Bidet della Contessa, uno dei punti più famosi e più fotografati della valle e tappa obbligata per chiunque voglia intraprendere uno dei percorsi della riserva naturale.

Lago Bidet della Contessa in Val Di Mello


 

Il Bidet della Contessa, un piccolo lago color smeraldo

C’è un motivo se questo laghetto di montagna è così famoso: camminando sul sentiero principale della valle, costeggiato di alberi da entrambi i lati, ad un certo punto la vista si apre, improvvisamente, su uno scenario da cartolina.

Un piccolo lago alpino dalle acque color smeraldo: il colore però non è dato da alghe o piante nell’acqua ma dalla foresta che si riflette sulla superficie, creando giochi di riflessi che nelle giornate più limpide e in cui l’acqua è più calma diventano una perfetta immagine a specchio della riva e del cielo.

L’acqua in realtà è totalmente trasparente e, avvicinandosi alla riva, è possibile ammirare ogni piccolo dettaglio del fondale.

Ciò che rende particolare il lago è la presenza di un masso erratico di dimensioni considerevoli che domina il centro dell'acqua. Questi massi, trasportati dalla forza di antichi ghiacciai, danno al paesaggio un aspetto distintivo e unico. La rifrazione del paesaggio circostante sul pelo dell’acqua crea incredibili effetti ottici che trasformano il lago in una sorta di quadro naturale.

Bidet della Contessa in Val di Mello

Vale quindi la pena di prendersi il tempo per arrampicare sul masso per scattare una foto del paesaggio direttamente dal lago.

Al centro del lago c’è anche un piccolo isolotto con alberi ormai abbattuti che emergono dall’acqua che crea un’atmosfera mistica, specialmente nel periodo autunnale quando gli alberi si tingono di rosso e una sottile nebbiolina riempie l’aria del mattino. Questo scenario contribuisce a conferire al lago un'aura di mistero e suggestione. 

È in questo punto che si può notare la vera profondità del lago, grazie all’acqua cristallina che assume toni più scuri di turchese nei punti dove il fondale scende maggiormente.

Lago in Val di Mello

Rifugi e punti di ristoro

Dopo aver visitato il Bidet della Contessa, potete continuare sulla via principale e proseguire su un percorso ad anello ben segnalato che in circa tre ore vi porterà ad ammirare meraviglie naturalistiche come i monti, i torrenti, le cascate, i prati verdi e un orto botanico ricco di faggi secolari e abeti.

Sono proprio queste ricchezze che hanno spinto la regione a trasformare questa zona nella riserva naturale più grande della Lombardia.

Proprio lungo questo percorso, incontrerete la Cascina Piana, il primo gruppo di baite della zona. Un piccolo villaggio dove potrete far rifornimento d'acqua alla fontanella e gustare i piatti della tradizione al Rifugio Mello e al Rifugio Luna Nascente, entrambi specializzati in piatti tipici valtellinesi.

Continuando lungo il sentiero, ci si addentra ulteriormente nella vallata e il paesaggio inizia a diventare più selvaggio con fitti boschi e alte pareti rocciose e in 20 minuti arriverete alla località Rasica dove potrete fermarvi per una pausa ristoratrice al Rifugio Resiga.

Se invece dopo la vostra visita al Bidet della Contessa preferite tornare indietro, lungo il sentiero del ritorno (che poi è lo stesso dell’andata ma all’inizio avevate troppa smania di raggiungere il laghetto per accorgervi di questo particolare) passerete dalla località Ca’ Panscer dove si trova la trattoria Il Gatto Rosso in cui potete pranzare prima di rientrare verso il parcheggio.

Lo spazio esterno del ristorante è recintato, il che lo rende perfetto per prendere il sole o far giocare i bambini, visto che potrete tenerli d’occhio anche stando seduti a tavola, e nel frattempo gustare un buon caffè o un amaro a fine pasto e respirare l'aria buona di montagna, prima di rientrare in città.

Val di Mello rifugio Mello
 

Conclusione

L’escursione al Bidet della Contessa nella pittoresca Val di Mello è un'esperienza che mescola natura, storia e fascino unico. È molto più di una semplice passeggiata: è un viaggio nella natura e nella storia geologica che lascia un segno nella memoria e nel cuore di chiunque abbia avuto la fortuna di scoprire questo luogo incantato
 


Holidoit
Holidoit

Il team di autori di Holidoit

Trovi Holidoit su:

Condividi

Segui Holidoit