Holidoit Logo

Alpe Giumello: la guida completa

26 febbraio 20245 minuti di lettura

Situata a 1.500 metri, nell'alta Valsassina, l'Alpe Giumello è una destinazione che offre panorami unici sul Lago di Como, sia in estate che d'inverno.

Questa località di montagna in Lombardia è facilmente accessibile in auto, ed è un luogo ideale per piacevoli passeggiate lungo sentieri che offrono splendide viste sulle bellissime montagne che la circondano come il Pizzo dei Tre Signori, la Grigna e il Monte Legnone.  

Contenuti

Come arrivare

L’Alpe Giumello si trova nel comune di Casargo, a circa un’ora da Lecco e a circa 100 chilometri da Milano.

Arrivare è molto semplice: direttamente in macchina oppure a piedi, in circa 2 ore, tramite diversi sentieri da Narro, Indovero e Mornico. 

1. L'anello del Monte Muggio

Se vi trovate sull'Alpe Giumello, l'anello del Monte Muggio è l'escursione più famosa, da fare assolutamente. Si tratta di un itinerario ad anello di 7 km da percorrere in circa 2 ore e 170 metri di dislivello.

Si parte nei pressi della Capanna Vittoria e permette di fare il giro attorno al Monte Muggio ammirando splendidi panorami sul lago di Como dall'alto e, in lontananza, con giornate di sole, sul Monte Rosa.

2. La cima del Monte Muggio

Se fare il giro della montagna non vi è bastato, potete salire direttamente in cima al Monte Muggio, dove si trova la croce di vetta a 1.799 metri di quota, seguendo un ripido sentiero che copre un dislivello di 250 metri.

La vista, bellissima, spazia dal Lago di Como al Lago di Lugano, dal Monte Rosa al Legnone. Calcola circa 50 minuti a tratta di cammino su sentiero non numerato.

3. La Big Bench sull'Alpe Chiaro