Holidoit Logo

7 località di montagna vicino Milano da vivere in estate e inverno

24 novembre 202310 minuti di lettura

La montagna offre un rifugio ideale dalla frenesia della vita quotidiana e, per chi viene da Milano, è molto più vicina di quanto si pensi.

Bastano poche ore di auto per abbandonare la città e immergersi in panorami mozzafiato fatti di profonde valli e pareti di roccia, prati punteggiati di fiori colorati che diventano piste per lo sci e lo snowboard nella stagione invernale.

Contenuti

1. Piani di Bobbio, la montagna a un’ora da Milano

Distanza da Milano: Circa 1 ora di auto

I Piani di Bobbio sono una destinazione ideale per chi sta iniziando ad avvicinarsi agli sport invernali. Ben collegato anche con i mezzi pubblici, con autobus che partono direttamente dalla Stazione Centrale, il comprensorio sciistico è perfetto per tutte le persone di città che vogliono imparare a scivolare sulla neve con gli sci o la tavola ai piedi, o preferiscono semplicemente passare una giornata in montagna prendendo il sole e gustando la cucina tipica.

In estate, ai Piani di Bobbio è possibile fare trekking seguendo diversi sentieri tracciati con livelli di difficoltà diversi che vanno dalle passeggiate facili adatte a tutti, a tracciati riservati ai più esperti, e vie ferrate per gli appassionati della roccia.

Rifugi: Il Rifugio Ratti Cassin offre una nuova idea di rifugio alpino, mettendo insieme la cucina tipica e l’ospitalità della montagna con i servizi e il confort di un hotel. Il tutto con una vista magnifica e affacciato direttamente sulle piste. Telefono: 0341 911103

Il rifugio Ratti Cassini e, sullo sfondo, la stazione di arrivo della funivia Barzio - Piani di Bobbio

2. Aprica, la montagna anche per bambini

Distanza da Milano: Circa 2 ore di auto

Aprica è una destinazione di montagna che offre un'esperienza adatta a tutta la famiglia. Le montagne circostanti sono ideali per escursioni leggere, pic-nic e nei dintorni ci sono parchi giochi e percorsi avventura per far divertire i bambini da 0 a 99 anni. Quando si tratta di divertimento, non si smette mai di essere bambini!

In inverno, Aprica diventa una destinazione perfetta per lo sci e lo snowboard, con diverse piste adatte ai principianti e a chi vuole imparare da zero. Se non sapete se gli sport invernali facciano al caso vostro, all’Aprica è possibile prendere le vostre prime lezioni con la Scuola Sci Aprica e noleggiare tutte le attrezzature, per tastare il terreno e capire i vostri gusti prima in investire in casco, scarponi e abbigliamento da montagna.

Rifugi: Il Rifugio Cristina è un'opzione eccellente per mangiare e riposarsi dopo una giornata di attività all'aperto. Telefono: 337 337 997

Vista sull'Aprica con la pista Baradello illuminata per lo sci notturno

3. La Val di Mello, lo Yosemite d’Italia

Distanza da Milano: Circa 2 ore e mezza di auto

La Val di Mello è spesso paragonata al Parco dello Yosemite negli Stati Uniti per la sua bellezza naturale. Questo angolo di paradiso offre una vasta rete di sentieri escursionistici che conducono a cascate, laghi alpini e pareti di roccia impressionanti dove si riuniscono ogni anno migliaia di appassionati dell’arrampicata per sfidare le pareti di granito. 

È una destinazione adatta anche ai bambini, considerato che il sentiero principale che attraversa la valle in tutta la sua lunghezza è pressoché pianeggiante e abbastanza largo da essere sicuro anche per i più piccoli

Rifugi: Il Rifugio Luna Nascente è un posto perfetto per ristorarsi dopo una giornata di attività all'aperto e offre la possibilità di passare la notte in vere e proprie baite, per fare l’esperienza di vivere la montagna come una volta. Telefono: 338 331 7507

Le baite in cui possono alloggiare gli ospiti del rifugio Luna Nascente per vivere la vera esperienza della vita di montagna

4. Resegone, la montagna dei Promessi Sposi

Distanza da Milano: Circa 2 ore di auto

Il Monte Resegone è una delle montagne più famose del Lecchese e di tutta la Lombardia ed è stato citato anche da Manzoni ne I Promessi Sposi. 

Si trova a cavallo tra le provincie di Lecco e Bergamo e proprio a causa della sua forma “a sega” ha diverse vette; la più alta è la Punta Cermenati, a quota 1.875 metri.

Sul Monte ci sono tanti sentieri che hanno diversi livelli di difficoltà e di attrezzatura richiesta, rendendo questa montagna la destinazione ideale per tutti i tipi di escursionisti, dai meno allenati e coloro che preferiscono una passeggiata facile, come i sentieri 16 e 17 che partono da Morterone, ai più esperti che vogliono mettersi alla prova con sentieri impegnativi e vie ferrate come il Canalone Bobbio.

Rifugi: Il Rifugio Luigi Azzoni si trova proprio a ridosso della Punta Cermenati, la vetta più alta del Resegone. È aperto tutto l’anno nei giorni di sabato, domenica e nei festivi. Per conoscere tutte le aperture straordinarie, potete visitare il sito web. Telefono: +39 366 258 7009

Il Monte Resegone con la sua forma "a sega" come descritta ne I Promessi Sposi
 

5. Piani Resinelli, a due passi dalla Grigna

Distanza da Milano: Circa 1 ora e mezza di auto

I Piani Resinelli (o Pian dei Resinelli) sono una località che si trova a 1.300 metri di quota nella provincia di Lecco, ai piedi della Grignetta, e sono il punto di partenza ideale per escursioni in quota.

In questa zona ci sono attività per tutti i gusti: sentieri facili per una passeggiata domenicale in famiglia, sentieri più tecnici e adatti ad escursionisti allenati e con la giusta attrezzatura e pareti di roccia dove mettersi alla prova e scalare come veri alpinisti.

Vicino ai Piani Resinelli c’è anche il Parco delle Miniere, dove si trovano miniere di piombo che sono state in funzione dal sedicesimo secolo fino alla seconda guerra mondiale e oggi sono visitabili. La miniera Anna è pianeggiante e adatta a tutti mentre nella miniera Sottocavallo possono accedere solo i maggiori di 13 anni. All'interno della miniera Silvia è stato costruito un palcoscenico dove si tengono anche dei concerti di arpa e flauto.

Rifugi: Ai Piani Resinelli ci sono diversi rifugi sia in paese che in quota lungo i diversi percorsi. Il Rifugio SEL Rocca Locatelli è uno dei rifugi storici, fondato all’inizio del secolo scorso, ed è raggiungibile sia a piedi che in auto. È il luogo perfetto per passare una giornata rilassante tra buon cibo e aria fresca oppure come punto di partenza per scalare la Grigna. Telefono: 0341 590286

La facciata di ingresso del rifugio SEL

6. Monte Generoso, sul confine tra Italia e Svizzera

Distanza da Milano: Circa 1 ora e 40 minuti di auto

Il Monte Generoso si trova esattamente sul confine tra l’Italia, in provincia di Como, e la Svizzera.

La vetta può essere raggiunta a piedi, scegliendo tra i sentieri che salgono dal comune di Centro Valle Intelvi in Italia o dal comune di Mendrisio in Svizzera oppure in treno. È a disposizione infatti un trenino a cremagliera che partendo dalla stazione del comune di Capolago (raggiungibile in treno da Milano, percorrendo la tratta Milano Centrale - Chiasso - Lugano - Bellinzona) e sale fino alla stazione di vetta.

Dalla stazione di vetta, con una passeggiata di quindici minuti si può raggiungere sia la vetta della montagna che l’osservatorio astronomico che si trova a quota 1.600 metri e in cui vengono organizzati diversi eventi serali dal gruppo Ferrovia Monte Generoso ed è a disposizione per eventi privati. 

Rifugi: Sul Monte Generoso non ci sono i classici rifugi montani ma dal lato svizzero c’è un ristorante, il Buffet Bellavista che si trova a quota 1.200 metri, e una struttura polifunzionale detta Fiore di Pietra a poca distanza dalla vetta che al sue interno ha due ristoranti, due terrazze panoramiche e una sala conferenze. Entrambi i punti di ristoro sono serviti dalla Ferrovia Monte Generoso, rispettivamente dalle stazioni Bellavista e Vetta. Telefono: Bellavista +41 (0)91 649 33 33, Fiore di Pietra +41 (0)91 649 77 22

Il Fiore di Pietra e la stazione di vetta della ferrovia a cremagliera. In lontananza si vede la vetta del Monte Generoso

7. Monte San Primo, la vetta più alta del triangolo lariano

Distanza da Milano: Circa 1 ora e 40 minuti di auto

Il Monte San Primo è la cima più alta del triangolo lariano: ben 1.682 metri di altitudine. 

Salire al San Primo partendo dalla Colma di Sormano è uno dei percorsi più lunghi, con i suoi 16 chilometri di lunghezza e 536 metri di dislivello, ma è anche quello più facile, in cui la salita è dolce e costante. Questo rende il sentiero adatto anche alle famiglie con bambini piccoli o a chi semplicemente vuole godersi una tranquilla passeggiata in montagna tra prati verdi e panorami spettacolari sul lago di Como.

L’intera salita regala viste spettacolari dal lago alle Prealpi e alle Alpi comasche e dalla croce di vetta potrete godere di un panorama a 360° in cui nelle giornate davvero limpide si riescono a vedere in lontananza anche gli Appennini.

Ogni anno il 6 gennaio viene organizzata una camminata per vedere l’alba dalla vetta del monte San Primo. Si tratta di un evento al quale negli anni si sono unite sempre più persone fino a raggiungere i mille partecipanti nel 2020. 

Rifugi: Il Rifugio Martina è un punto di riferimento per tutti gli escursionisti che si avventurano al San Primo. Può essere raggiunto anche in auto ed è aperto tutti i fine settimana e solo su richiesta dal lunedì al venerdì. Considerato che è molto frequentato, il nostro consiglio è quello di prenotare in anticipo. Telefono: 031 964695

La vista sul Lago di Como da uno dei tavoli del Rifugio Martina

 

Conclusioni

Per chi vive a Milano, queste sette località di montagna sono facilmente accessibili e offrono una grande varietà di attività sia in estate che in inverno. Che siate amanti dello sci, escursionisti o semplicemente in cerca di una fuga tranquilla lontano dal caos della città, queste destinazioni montane vi lasceranno senza fiato con la loro bellezza naturale e le loro opportunità di vivere un’avventura.
 


Holidoit
Holidoit

Il team di autori di Holidoit

Trovi Holidoit su:

Condividi

Segui Holidoit