Holidoit Logo

Le 5 Migliori Cose da Fare ad Aprica in Estate e in Inverno

02 novembre 20237 minuti di lettura

Le 5 Migliori Cose da Fare ad Aprica in Estate e in Inverno

Aprica è una meta ideale per gli amanti della montagna durante tutte le stagioni. Questo affascinante paese alpino offre, infatti, una vasta gamma di attività sia in estate che in inverno.

Contenuti

1. Trekking e Passeggiate

Aprica ospita una vasta rete di sentieri che si estendono per oltre 200 km, adatti a tutti i livelli di esperienza e accessibili sia a piedi che in bicicletta.

Inoltre, è il punto di partenza della Gran Via delle Orobie, un itinerario escursionistico di ben 130 km che attraversa le valli del Parco delle Orobie Valtellinesi.

torbiere pian di gembro

Riserva Naturale di Pian di Gembro

Per quanto riguarda i trekking e le passeggiate, ad Aprica ci sono diversi percorsi che attraversano zone naturalistiche affascinanti come la Riserva Naturale di Pian di Gembro o la Riserva Naturale delle Valli di Sant’Antonio, che comprende la Val Brandet e la Valle di Campovecchio.

Se preferisci delle escursioni ancora meno impegnative, ci sono gli impianti di risalita che ti permettono di raggiungere quote più elevate e di seguire da lì i vari sentieri panoramici con soste nei punti di ristoro e nei rifugi (come, ad esempio, il Ristoro Aprica e il Rifugio Valtellina).

Per i più esperti, invece, vi è la possibilità di esplorare luoghi selvaggi come la Val Belviso, con i suoi laghi di Torena, la Val Caronella con la sua suggestiva cascata e la Val Bondone.

Gli amanti del trail running possono intraprendere il sentiero "4 Luglio", un percorso di 35 km con un dislivello positivo di 2350 metri che ospita ogni estate la famosa Sky Race conosciuta come la "Maratona del cielo".

Aprica offre, in aggiunta, vari sentieri tematici che combinano elementi di natura, storia e cultura. Uno dei più affascinanti è il Sentiero storico-militare "Monte della Croce", che ripercorre i luoghi che facevano parte della nota "Linea Cadorna", la linea di difesa italiana nel corso della Prima Guerra Mondiale.

Non dovresti perdere, infine, l'opportunità di visitare l'Osservatorio Eco-faunistico Alpino, una vasta area di oltre 25 ettari dove è possibile seguire un percorso naturalistico allo scopo di scoprire la flora locale e osservare da vicino alcune specie di animali.

2. Passeggiate con le Ciaspole

ciaspole aprica

Passeggiata con le Ciaspole ad Aprica

Le ciaspole rappresentano un modo semplice, divertente e rilassante per immergersi nella bellezza invernale della natura.

Aprica e i suoi dintorni offrono una vasta gamma di percorsi per le racchette da neve, che sono adatti a tutti, compresi coloro che non sono particolarmente allenati o che non hanno mai provato questo sport prima d'ora.

Vi è, ad esempio, l'itinerario Pian di Gembro, un facile percorso all'interno della Riserva Naturale di Pian di Gembro, prevalentemente pianeggiante e con poco dislivello positivo.

Oppure l'itinerario Dos della Croce, leggermente più impegnativo, ma che ti permette di raggiungere un meraviglioso punto panoramico.

 

3. Sci e Snowboard

Come Bormio, anche Aprica, è conosciuta principalmente per gli sport invernali e le attività associate alla stagione più fredda dell'anno. Scopriamo, quindi, alcune idee su cosa fare ad Aprica in inverno.

sci aprica

Sci ad Aprica

La skiarea di Aprica e Corteno offre una varietà straordinaria di piste da sci per soddisfare tutti i livelli di esperienza, dai principianti fino agli sciatori più esperti.

Direttamente nel cuore del paese si trova la zona dei Campetti, un vero paradiso per i bambini che si avvicinano allo sci per la prima volta. È il luogo ideale per imparare e per i più giovani per divertirsi sulla neve.

Salendo fino a 2300 metri, raggiungerai la Valletta, il cuore del Palabione, da dove potrai godere di una vista panoramica che abbraccia l'intero centro storico. Qui, gli sciatori più esperti troveranno sfide entusiasmanti tra diverse piste rosse e nere, come il famoso "Pistone" della Magnolta.

mappa ski area aprica

Ski Map Aprica

Se, invece, desideri semplicemente ammirare lo spettacolare panorama senza un eccessivo sforzo fisico, la Superpanoramica del Baradello ti consente di percorrere un percorso di oltre 6 km che ti porterà da quasi 2.000 metri fino a valle con un livello di difficoltà molto basso adatto anche a coloro che hanno iniziato da poco a sciare.

4. Escursioni in Bicicletta e Mountain Bike

tour trivigno

Tour Trivigno

Oltre ai trekking, ad Aprica ci sono anche numerosi itinerari pensati per essere percorsi in bicicletta.

In particolare, la zona offre vari percorsi adatti a diverse abilità per coloro che cercano l'adrenalina delle discese in mountain bike (MTB). Ad esempio, vi è il Tour Trivigno adatto anche ai principianti oppure il Tour Aprica - Magnolta - Premalt un po' più impegnativo.

Se sei un appassionato di cicloturismo, hai la possibilità di percorrere il Sentiero Valtellina, che segue il corso del fiume Adda, oppure di seguire vari percorsi ciclabili che attraversano pittoreschi borghi storici e paesaggi naturali.

Per i ciclisti più allenati, invece, è possibile percorrere le salite leggendarie che hanno fatto la storia del ciclismo italiano, come il Mortirolo, il Gavia, lo Stelvio e il passo Aprica.

5. Pattinaggio su Ghiaccio

pista di pattinaggio aprica

Pista di Pattinaggio ad Aprica

Ogni inverno nel cuore del centro storico della città viene allestita una pista di pattinaggio all'aperto dove potrai divertirti in compagnia dei tuoi amici o dei tuoi bambini sfrecciando sul ghiaccio.

Inoltre, la pista è aperta anche in serata grazie a un potente impianto di illuminazione.

Cose da vedere

Il piccolo villaggio di Aprica ha mantenuto intatto il suo centro storico tradizionale, caratterizzato da strette viuzze e pittoresche casette in legno.

Camminando attraverso le stradine, è possibile ammirare meravigliosi murales realizzati dall'artista locale Alcide Pancot. Queste opere d'arte narrano la storia della comunità locale e ritraggono alcuni dei panorami più belli dei dintorni.

murales aprica

Un murale dell'artista Alcide Pancot ad Aprica

Aprica vanta anche una serie di edifici religiosi di notevole interesse, facilmente visitabili passeggiando per il centro. Tra questi spiccano la Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo e la Chiesa di Santa Maria Assunta.

La città, inoltre, ospita vari eventi di carattere gastronomico e culturale, tra cui il "Sunà da Mars", una festa popolare che si tiene ogni anno alla fine di febbraio o inizio marzo per celebrare la fine dell'inverno. Durante questa occasione, è possibile assaporare il "mach", un piatto tipico locale a base di polenta e salsicce, che rappresenta un'eccellente occasione per immergersi nella cultura e nelle tradizioni della zona.

suna da mars aprica

"Sunà da Mars" ad Aprica

Conclusione

Aprica si rivela una destinazione straordinaria sia in estate che in inverno, offrendo una vasta gamma di attività per tutti i gusti. Che tu sia un appassionato di sport invernali in cerca di emozioni sulla neve o un amante della natura desideroso di esplorare le bellezze delle Alpi Orobie, questa zona potrà offrirti sicuramente qualcosa che fa per te.


Holidoit
Holidoit

Il team di autori di Holidoit

Trovi Holidoit su:

Condividi

Segui Holidoit